Quanto costa realmente fare un sito web?

Cosa condiziona realmente il suo prezzo?

 

Tutti i siti internet, o quasi,  hanno come “base”  una struttura composta in questo modo:

 

  • Home Page
  • Chi Siamo
  • Dove Siamo
  • Contatti (con relativo modulo di contatto)
  • Pagina servizi e/o prodotti
  • pagina privacy (trattamento dati personali)
  • Cookie law (pagina dedicata all’informativa estesa sui cookie)

Essendo del settore, conosciamo il mercato e comprendiamo il motivo per cui molti clienti si affidino ad agenzie web che propongono siti internet a costo zero. Il problema maggiore è non capire l’effettiva importanza di un sito studiato a fondo e ottimizzato per il web.

Noi di Sito Internet Milano, vorremmo far capire l’importanza di avere un sito web strutturato per qualsiasi tipo di business. Investire su un sito internet non è una perdita di soldi, ma un modo per ampliare i propri guadagni online.

 

Cosa vuoi ottenere con il tuo sito web?

SITO WEB

Nel secondo caso avrai bisogno di un sito web aziendale/professionale, nel quale descrivere la tua attività, i servizi proposti e i punti di forza rispetto ai concorrenti. Quindi il sito avrà un numero limitato di pagine, ma studiate per colpire positivamente l’utente e convincerlo a lasciarti il suo contatto. Qui ha molta importanza lo studio dell’identità aziendale e del tone di voce nei testi

E- COMMERCE

Nel primo caso avrai bisogno di un E-commerce, con pagine dedicate a tutti i prodotti in vendita, una sezione dedicata all’acquisto e un’area riservata per i tuoi clienti. In questo caso buona parte del tempo viene dedicata allo studio dell’esperienza utente, che deve riuscire a trovare il prodotto nel minor tempo possibile ed effettuare l’acquisto senza distrazioni nel percorso

SITO WEB BLOG

Nel terzo caso, ti servirà un blog aziendale. Molto importante sarà quindi lo studio delle buyer personas, la pianificazione di un calendario editoriale per programmare l’uscita dei tuoi articoli e del tone of voice per comunicare con il tuo pubblico.

Sembra a primo impatto semplice, ma non è per nulla facile.

Scelta dominio e Hosting

 

Il dominio è l’indirizzo che identifica il tuo sito sul web. Ogni dominio ha il suo prezzo e questo varia in base alla storicità del dominio stesso – quindi se non è mai stato registrato prima o se è già stato utilizzato in passato – e all’estensione del dominio: un dominio .com o .it costerà più di un dominio .net.

L’hosting è invece lo spazio nel quale risiede il sito internet. La scelta dell’hosting è molto importante poiché influisce sulla velocità del sito: hosting su un server condiviso con altri siti sarà più lento di un hosting su un server dedicato.

Hosting e dominio, quindi, vanno sempre di pari passo e sono indispensabili per la pubblicazione del tuo sito.

Quale Piattaforma usare

La piattaforma, o CMS – Content Management System – , è il software utilizzato per la creazione dei contenuti statici e dinamici del sito, come pagine e articoli. I CMS ti permettono di gestire il sito in maniera più agevole e senza bisogno di conoscere il codice di programmazione, quindi potrai aggiornare il sito e creare nuovi contenuti più facilmente.

Esistono varie tipologie di piattaforme, ognuna con le sue funzionalità dedicate alla tipologia di sito: per i siti professionali e i blog aziendali la più utilizzata è WordPress, seguita da Joomla! e Drupal mentre per gli e-commerce troviamo Prestashop e Magento.

Dal momento che ogni piattaforma ha funzionalità specifiche, il tempo di realizzazione del sito varia in base alla piattaforma utilizzata

 

Scegliere la grafica adatta.

 

Entriamo nel vivo della progettazione e passiamo alla grafica e alla struttura del sito internet. La grafica del sito – l’impaginazione, i colori, i pulsanti e la disposizione degli elementi – ha un ruolo fondamentale dal momento che rappresenta la tua identità sul web. La struttura invece comprende tutte le pagine che compongono il sito, come la pagina di presentazione e la pagina dei prodotti.

Grafica e struttura devono essere coerenti tra loro e pensate per garantire agli utenti la migliore esperienza di navigazione sul tuo sito. Ricorda che un utente che non riesce a trovare quello che cerca entro 3 clic, nel 90% dei casi lascia il sito per non tornarci più.

 

Conclusioni

Avere una risposta su quanto costa un sito web è praticamente impossibile. Esistono moltissime varianti per ogni tipologia di settore. Quello che spieghiamo ai nostri clienti è capire il motivo per il quale si vuole costruire un sito. I tempi di produzione, le ore a studiare le parole chiavi e scrivere i testi in ottiva seo danno il valore ad un sito.